Perché?

Racconto la mia vita ordinaria perché sono convinto che ci siano cose interessanti anche nella vita quotidiana. Di chiunque. Io, scrivendoli, cerco di amplificare i dettagli più nascosti a cui altrimenti non darei neanche peso. Credo che in mezzo a quei dettagli ci possano essere spiragli di luce, come sole che entra da piccole increspature di una tapparella abbassata.
Ho 33 anni, scrivo, dirigo e monto video per la televisione, il cinema, il web. Lo faccio da 8 anni. Il lavoro che faccio mi permette di aggiungere l’aggettivo ‘disordinata’ alla mia vita ordinaria. Per come cerco di intenderlo io, spero sempre che il disordine che vivo sia un disordine creativo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...